hollow in faggio spalted con puntale in ebano – spalted beech hollow whit ebony finial

Creare il faggio spalted è un procedimento molto semplice, bisogna mettere
il faggio (o betulla, pioppo, acero che sono quelli che danno risultati 
migliori) all’interno di un sacchetto di plastica (io li avvolgo nella pellicola
trasparente così riesco a controllare il fenomeno senzaaprire un eventuale
sacchetto) e poi bisogna aspettare qualche mese. L’importante è che siano 
tagliati da poco (anche un mese) e ancora umidi, è questo che li fa marcire, 
ma considerate che ad un certo punto bisogna interrompere il processo, 
se marcisce troppo non si riesce più a tornire!!! Dopo si lascia all’aria fino 
a che si asciugano un po’ le teste e poi  si immergono le teste nella paraffina
sciolta in una pentola, ma va bene anche colla vinilica per evitare
spaccature future. Io faccio così, ma ci sono molte altre tecniche, c’è anche
chi lo sotterra.
Su internet comunque si trovano parecchie informazioni in merito. 





Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...